top of page
Cancelli scorrevoli e portoni industriali

UTILIZZI

Accessori per cancelli scorrevoli

Brevetti ADEM propone una gamma completa di ferramenta per cancelli scorrevoli di ogni tipologia e dimensione.

Dalle ruote alle cremagliere, passando per battenti di fine corsa, rulli di guida, piastre, serrature ed incontri: ogni componente è studiato nei minimi dettagli per garantire:

  • praticità di montaggio;

  • sicurezza nel movimento;

  • durata nel tempo.

I nostri prodotti

Ferramenta per cancelli scorrevoli Brevetti ADEM

Il mercato dei cancelli offre un'ampia varietà di cancelli scorrevoli per tutte le esigenze. Brevetti ADEM progetta e realizza accessori adatti a tutte le tipologie disponibili nel panorama, assicurando alle cancellate massima sicurezza e allo stesso tempo praticità di utilizzo e design coerente.

La grande famiglia dei cancelli scorrevoli

Il cancello scorrevole fa parte di una delle famiglie più importanti presenti nel panorama delle cancellate civili ed industriali, insieme ai cancelli ad anta. Non è da confondere con il cancello autoportante, che è pur sempre uno scorrevole ma con la particolarità che agisce come cancello a sbalzo, ossia scorre senza l'utilizzo della rotaia ma utilizzando un particolare meccanismo che ne aumenta anche il costo.

Perchè scegliere di installare un cancello scorrevole?

La scelta di un cancello scorrevole rispetto ad un cancello ad anta è determinata essenzialmente da due fattori.

  1. Ingombro: il cancello scorrevole è più indicato in luoghi in cui è presente molto spazio in larghezza ma poco in profondità; al contrario un cancello ad anta, avendo l’apertura verso l'interno dell'abitazione occuperà, più spazio in profondità con limitatissimo ingombro in larghezza. 

  2. Estetica: il cancello è la prima cosa che qualcuno vede quando entra in una proprietà. I cancelli scorrevoli sono disponibili in molteplici forme e colori, presentando a  volte anche elementi aggiuntivi come la presenza di lamiere nei lati del profilo oppure punte nella parte superiore del telaio, in modo da far desistere i malintenzionati che vogliono accedere alla proprietà.

La rivoluzione dei cancelli automatici

Una grande rivoluzione è stata fatta con l'avvento dei cancelli scorrevoli automatici, sempre più complessi e tecnici ma allo stesso tempo più sicuri, belli e soprattutto funzionali.

Un cancello scorrevole automatico offre molta più comodità ma necessità di alto grado di sicurezza come spiega la norma UNI EN 12453:2022 che stabilisce i gradi di sicurezza da adottare per cancelli scorrevoli manuali e automatici.

Tipologie di cancelli scorrevoli

Le tipologie di cancelli scorrevoli variano per l'utilizzo, partendo dai cancelli civili a quelli industriali. Si distinguono poi per diverse caratteristiche:

  • materiali di costruzione: si può spaziare tra acciaio, alluminio e ferro battuto;

  • dimensioni: altezza, lunghezza e spessore variano da cancello a cancello;

  • forme: a profilo dritto, a profilo spiovente, profilo incurvato e profilo ad onda a seconda della scelta estetica del progettista;

  • ante: traforate, semi-traforate o a pannello chiuso.

Che accessori servono per installare un cancello scorrevole?

Il funzionamento di un cancello scorrevole avviene con la presenza di 3 elementi fondamentali:

1. le colonne: possono essere 2 o 4 a seconda delle dimensioni del cancello;

2. la rotaia: è la guida a terra che permette lo scorrimento del cancello tramite ruote;

3. il telaio del cancello: è la parte su cui verranno applicate le ruote e tutti gli accessori che permettono il sostegno e lo scorrimento del cancello.

Brevetti ADEM offre ai clienti ampia scelta in tema di rotaie, ruote e di tutti gli accessori che servono per montare un cancello scorrevole.


Come scegliere gli accessori giusti per un cancello scorrevole?

Gli accessori che compongono un cancello scorrevole vanno scelti a seconda delle dimensioni del cancello: possono variare da un peso minimo, che solitamente non va sotto i 200 kg, fino ad un peso massimo che solitamente non supera i 3000 kg.

I tecnici di Brevetti ADEM sono a disposizione di clienti, fabbri e posatori per guidarli nella scelta dell'accessorio giusto a seconda del cancello che si deve installare.

La scelta dei materiali: sicurezza e durata nel tempo

La scelta dei materiali fa la differenza quando si parla di accessori per cancelli: Brevetti ADEM seleziona accuratamente le materie prime da utilizzare per garantire durata nel tempo e solidità, oltre che resistenza all'usura e agli agenti atmosferici.

Acciaio: solidità e resistenza

Il materiale principe è sicuramente l'acciaio, nelle declinazioni acciaio da costruzione e acciaio C40. L'acciaio da costruzione, come dice il nome stesso, è spesso utilizzato nel campo dell'ingegneria civile. E' un materiale duttile e versatile ma allo stesso tempo molto resistente. Viene utilizzato ad esempio, nella realizzazione dei battenti di fine corsa, accessorio sottoposto a notevole stress.

L'acciaio C40 è un acciaio arricchito con carbonio particolarmente tenace e resistente a sforzi e rotture, e per questo è ideale per realizzare accessori per cancelli e portoni. Con l'acciaio C40 si producono quasi tutte le ruote per cancello scorrevole.

Gomma e nylon: elasticità e ammortizzazione

Come materiali di completamento di utilizzano nylon e gomma. Il nylon, particolarmente adatto per facilitare lo scorrimento e ammortizzare le vibrazioni, si utilizza per realizzare i rulli di guida e un tipo particolare di ruote per porte basculanti.

La gomma, per la sua natura elastica, viene utilizzata come ammortizzatore per i battenti di fine corsa.


bottom of page